pag.1

pag.2

Instant Movie Player - 2005
client  EPSON

Bacchette o posate

Immaginate la scena di una cena giapponese: si utilizzano solo un paio di “hashi” (bacchette) per diverse funzionalita, con esse si è in grado, tra le altre cose, di prendere, strappare, infilzare, il cibo. In occidente, invece, si usano diversi tipi di posate (coltelli, forchette), ognuna con la sua specifica funzione. Se riportiamo questo concetto nel confronto tra mercato giapponese e mercato europeo/americano deduciamo che un prodotto pensato per l’uno non può avere le stesse caratteristiche di un prodotto pensato per l’altro. L’obbiettivo del progetto consisteva nell’adattare un proiettore multifunzione “all in one projector” (con casse e lettore DVD integrati), inserito nel settore dell’Home Theater per utenti base, pensato per il mercato giapponese, al mercato europeo/americano. Per la prima versione del proiettore, è stato scelto un unico colore, il bianco, molto apprezzato nella cultura giapponese. La parte delle casse, il DVD e il corpo sono state realizzate nel medesimo colore, in modo da far sembrare l’apparecchio come un tutt'uno, senza differenziare chiaramente le diverse funzionalità rendendo difficile capire a prima vista quali esse siano. Questa è il motivo per il quale il prodotto non è adatto al mercato europeo/americano. Facendo tesoro delle considerazioni precedenti, la seconda versione del proiettore è stata progettata esaltando le funzionalità delle varie parti come nel caso delle posate occidentali. Per far ciò si è pensato di dare al proiettore una sola funzionalità per ogni faccia, sfruttando la forma di un cubo, con le varie parti messe ancor più in risalto dal forte contrasto cromatico (bianco-nero) che permette di distinguerle chiaramente. Advance design

design by Toshiki Satoji

Copyright © 2009 Toshi Satoji Design, all rights reserved

 

 

 

 

 

 

service

 

news

 

projects

 

profile

 

 

contact

 

link

 

reserved